m

Blog

Giornata Mondiale dell’Accreditamento 2022: tra sviluppo sostenibile e aumento del mercato delle competenze certificate.

Il 9 giugno 2022 si celebra la Giornata Mondiale dell’Accreditamento, l’iniziativa di IAF e ILAC per promuovere a livello globale il valore delle attività di valutazione della conformità.

Il messaggio di quest’anno sottolinea l’importanza dell’accreditamento come strumento per il raggiungimento degli obiettivi di sviluppo sostenibile delle Nazioni Unite (SDGs).

La Giornata Mondiale dell’Accreditamento è un riconoscimento all’importanza sociale ed economica delle nostre attività. Oggi, infatti, viene riconosciuto un ruolo fondamentale all’accreditamento per garantire la qualità di prodotti e servizi a tutela della salute, della sicurezza e dell’ambiente.

I dati della Relazione annuale 2021 di Accredia, confermano la crescita del +16% del settore accreditamento riferito alla certificazione delle persone anche nei settori della sostenibilità.

Un dato destinato a crescere, che evidenzia l’attenzione nei confronti di un mercato del lavoro sempre più esigente e vasto, tanta offerta a fronte della quale sta crescendo (come confermano i dati) con consapevolezza e volontà di fornire uno strumento oggettivo, terzo e accreditato che sia garanzia di sapere e saper fare nel tempo.

Un anno – il 2021 – all’insegna del rinnovamento e dell’apertura a nuove opportunità, tenendo saldi i principi dell’accreditamento e puntando a scenari futuri sempre più improntati all’efficienza, alla qualità e alla sostenibilità, appunto.

Dati che confermano ulteriormente l’importanza del ruolo delle certificazioni per sostenere la crescita del Paese e la sua transizione ambientale e digitale: applicate nell’ambito del Pnrr, esse rappresentano infatti uno degli strumenti più affidabili per impiegare le risorse assegnate e realizzare gli interventi nei tempi previsti.

L’impulso agli ambiti della gestione ambientale ed energetica, ha dato più slancio all’attività di Auditor e Lead Auditor qualificati per la norma ISO 14001, norma che fissa i requisiti di un sistema di gestione ambientale di una qualsiasi organizzazione. E, in linea con la relazione Accredia, i professionisti che certificano le loro competenze sono figure sempre più richieste, poiché possono dimostrate in modo oggettivo al mercato di riferimento di svolgere un ruolo attivo nella catena del valore green.

RICEC è un Organismo di Certificazione del Personale (competenze Professionali) accreditato secondo la norma ISO/IEC 17024 dall’Ente Italiano di Accreditamento, Accredia.

La certificazione delle competenze permette al professionista di distinguersi dai concorrenti, rappresenta un elemento di accrescimento del proprio differenziale di competitività, fondato sul principio del miglioramento continuo, proprio in un settore come quello ambientale e della sostenibilità in generale, che assumerà sempre più un ruolo centrale in tutte le organizzazioni.

Ricec, il valore delle competenze.

Le nostre sedi

Acquistare competenze è semplice, contattaci.